Revocato lo sciopero dei dipendenti degli aeroporti a Parigi

Intesa su aumento stipendi, salvo il week-end delle partenze

I dipendenti degli aeroporti parigini di Roissy-Charles-de-Gaulle e Paris-Orly hanno deciso oggi di fermare lo sciopero in atto per ottenere un aumento dei salari. La revoca dello sciopero è stata approvata in extremis, poco prima di un week-end di grande affluenza per le partenze estive. I dipendenti hanno ottenuto un accordo che prevede un aumento generale del 3% dei loro stipendi, per l’insieme dei dipendenti del gruppo Aéroports de Paris (Adp). Nel 2021, i dipendenti di Adp – azienda controllata dallo Stato – avevano accettato di ridurre i loro stipendi per aiutare l’azienda ad attraversare la crisi legata al coronavirus.

Ansa 08/0//2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.