Da Londra a New york in 210 minuti, American Airlines lancia le rotte superveloci

Gli aerei di linea impiegheranno presto la metà del tempo di volo!

Il colosso americano American Airlines ha stipulato un accordo con “Boom Supersonic” per l’acquisto di 20 velivoli “Overture” e con una opzione per altri 40,

Questi innovativi aeromobili, possono viaggiare al doppio della velocità di un normale aereo di linea e quindi di dimezzare i consueti tempi di percorrenza delle tratte.
Il nuovo veicolo in questione si chiama Overture ed è lungo circa 65 metri e può trasportare dai 65 agli 80 passeggeri con una autonomia di più 6.800 km.
L’accordo è vincolato alla soddisfazione dei requisiti operativi, delle prestazioni e a quelle di sicurezza standard del settore, oltre che alle condizioni consuete di American Airlines

La velocità non fa rima con economicità

Si stima che, al manifestarsi delle condizioni richieste, gli Overture potrebbero essere pronti all’utilizzo fra il 2025 e il 2026 per una successiva reale operatività di trasporto passeggeri nel 2029. La previsione dei costi dei biglietti sarà di circa 5.000 dollari secondo le stime del costruttore.

Il parere degli ambientalisti

Una tegola sul futuri di questi nuovo veicolo potrebbe essere quella ipotizzata dalle associazioni ambientaliste che ipotizzano il fatto che questi aerei inquinino maggiormente anche se il costruttore “Boom” afferma che Overture sarà “a zero emissioni di carbonio” e ottimizzato per funzionare con carburante aeronautico sostenibile al 100%, anche se è ancora tutto da dimostrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.